ARGENTA SOA SPA

Chiude per ferie

dal 12/08/2017 al 27/08/2017

La materia dei LL.PP. ha subito, nel Ns. ordinamento giuridico, alcune fondamentali innovazioni dettate dalla necessità di eliminare regole ormai obsolete e di conferire alle imprese italiane maggiore competitività anche sul mercato di sbocco europeo. 

Data la riconoscibilità a livello nazionale dell’attestazione SOA e la necessità per le Imprese di ampliare il proprio mercato, possedere oggi l’attestazione SOA rappresenta uno strumento fondamentale per la crescita delle aziende, perché consente di: 

  • partecipare ad appalti per importi superiori a € 150.000,00 
  • acquisire eventuali ulteriori punteggi anche per appalti di importo inferiore a € 150.000,00 
  • migliorare la strutturazione interna 
  • migliorare l’immagine percepita 
  • acquisire nuovi clienti.

 

Chi si attesta

L’attestazione di qualificazione è obbligatoria per tutte le imprese operanti nell’ambito dei LL.PP. che concorrono a partecipare ad appalti pubblici di importo superiore ai 150.000 €, nonché per le imprese subappaltatrici, a seguito del sistema previsto dal Codice dei Contratti Pubblici (D.Lgs. 163/2006). 

 Le imprese che possono ottenere l’Attestazione sono:

•Ditte individuali, società di persone 

•Società di capitali 

•Consorzi di cooperative 

•Consorzi tra imprese artigiane 

•Consorzi stabili

I soggetti interessati a eseguire i lavori pubblici, devono possedere la qualificazione e, per Classifiche superiori alla II, il Sistema di Gestione Qualità aziendale certificato ai sensi della Norma UNI EN ISO 9000.